Papa Benedetto XVI

Benedetto XVI, nato come Joseph Aloisius Ratzinger (Marktl am Inn (Baviera), 16 aprile 1927), è il 265 ° Papa della Chiesa cattolica. Il clero cattolico tedesco è stato eletto il 19 aprile 2005, tre giorni dopo il suo 78esimo compleanno, durante il conclave dell'aprile 2005, dopo la morte del suo predecessore, Papa Giovanni Paolo II. Come Papa Benedetto XVI è a capo della Chiesa ed è il capo di Stato sovrano della Città del Vaticano. In tutto il mondo, il papa è uno dei leader più influenti del mondo. A differenza del pontificato del suo predecessore Papa Giovanni Paolo II, segretari di Stato, vescovi e ministri di tutti i paesi del mondo non hanno più automaticamente il diritto di essere ricevuti dal papa in udienze private. Per ridurre il carico di lavoro del papa, questo privilegio di Benedetto XVI appartiene solo ai capi di stato e di governo.

Ultime notizie:

Papa Benedetto si dimette

Telegraaf.nl - 11 febbraio 2013

ROMA - Papa Benedetto si dimette. A causa della sua vecchiaia, l'ottantacinquenne Benedetto XVI non ha più il potere di svolgere la funzione di papa. Rinuncia alle sue funzioni il 28 febbraio, secondo una dichiarazione del Vaticano. Il cardinale Tarcisio Bertone dirige la Chiesa cattolica romana come cardinale Camerlengo dopo che il papa Benedetto XVI si è dimesso.

Papa Benedetto XVI ha lasciato il Vaticano giovedì pomeriggio, 28 febbraio 2013. Andò in elicottero nella sua residenza estiva a Castel Gandolfo, una trentina di chilometri fuori Roma. È stato papa emerito dalle 8 di sera.