Presentazione del Signore

2 febbraio

Questa festa celebra sia la Presentazione di Gesù al Tempio, sia la Purificazione di Maria, richiesta dalla Legge mosaica quaranta giorni dopo la nascita di un bambino.

La Chiesa celebra il 2 febbraio la festa della Presentazione del Signore, detta anche Candelora per l'usanza di usare candele accese. Nella Chiesa primitiva veniva spesso celebrato il 14 febbraio, 40 giorni dopo l'Epifania, secondo la consuetudine di celebrare il Natale in quella data in Oriente. Tra gli ortodossi è conosciuto come l'Hypapante ("Incontro" del Signore con Simeone).

Preghiere per la Festa della Presentazione del Signore Gesù al Tempio

O Maria, tu oggi sei salita umilmente al Tempio,
portando il tuo divin Figlio e lo hai offerto al Padre
per la salvezza di tutti gli uomini.
Oggi lo Spirito Santo ha rivelato al mondo che Cristo
è la gloria di Israele e la luce delle genti.
Ti preghiamo, o Vergine santa, presenta anche noi,
che pure siamo tuoi figli,al Signore e fa’ che, rinnovati nello spirito,
possiamo camminare nella luce di Cristo
O Dio, fonte e principio di ogni luce,
che oggi hai rivelato al santo vecchio Simeone il Cristo,
vera luce di tutte le genti,
benedici questi ceri e ascolta le preghiere del tuo popolo,
che viene incontro a te con questi segni luminosi e con inni di lode;
guidalo sulla via del bene,
perché giunga alla luce che non ha fine.
Per Cristo nostro Signore.
Amen.